La bottega dei sogni: frutta secca dal 1905

Il negozio di armanino

La bottega di Armanino è situata nel cuore di Genova in Sottoripa, nella zona del porto che un tempo era teatro di scambi commerciali, in un antico edificio del 1133.


Il negozio venne fondato nel 1905 da Placido Armanino, al quale succedettero i figli Bruno, Edilio, Angelo e Valerio e poi i nipoti Duccio e Massimo. Attualmente a continuare la tradizione di famiglia sono le pronipoti Alessia e Cinzia.


Qui si respira il buon profumo della tradizione genovese, quella tradizione fatta di cose preziose, tenute nascoste, assaporate nella intimità della famiglia. E la frutta secca, venduta da sempre in questa bottega, fa parte proprio di questa tradizione. Anche la sua architettura interna rievoca la tradizione: il bancone di marmo, i mobili di legno e il soffitto a volta sono tutti elementi che rimangono intatti dalla antica tradizione del locale che era una rimessa per barche e pescherecci che attraccavano al porto di Genova.


I profumi della frutta secca, candita, glassata e disidratata, delle mostarde di frutta, delle rare marmellate al rabarbaro, alla rosa canina, ai fichi d'India, al chinotto, alla rosa, alla violetta e all'ortica si affiancano a quelli quelli di prodotti come farine, legumi, cioccolata, prodotti della tradizione liguri come vini, oli, olive taggiasche, e l'immancabile pesto genovese ma oggi anche prodotti nuovi, provenienti da altre culture, da paesi lontani come il cous cous, yerba mate, duce de leche, halva, loukumes e tanto altro.


Passato e presente qui si fondono in un crogiolo di profumi, sapori e sentori degni sicuramente di una visita cultural gastronomica sulle orme dei grandi navigatori genovesi che a casa portavano trofei da tutto il mondo, così come nel 1100 anche oggi.